"Lei è una scrittrice autentica dotata di un talento indubbio che lascia stupiti autodefinendosi Lei autodidatta ed ottantenne.”

Pupi Avati – Roma 16 dicembre 2003