"Desidero congratularmi con Lei per il Suo innato talento e per aver saputo realizzare le Sue ambizioni letterarie. Le Sue opere sono una preziosa testimonianza di un’epoca passata che Lei ha saputo far rivivere con eccezionale valore.”

Gianni Riotta – New York 30 settembre 2003